Blitz quotidiano
powered by aruba

Andrea Lo Cicero, Eloisa Covelli attacca: “Ecco com’è andata”

ROMA – Lui si difende e mostra un video. Lei invece contrattacca. Chi ha ragione tra la giornalista Eloisa Covelli e Andrea Lo Cicero? Dopo le accuse di Myrta Merlino in diretta su La7 (la Covelli “è dai carabinieri, sta sporgendo denuncia per violenza privata e danneggiamento perché ha aggredito lei e l’operatore e ha danneggiato la telecamera”, l’ex rugbista ha risposto con un video su Facebook. Ma non è finita qui. Dopo neanche 24 ore è la stessa Covelli a parlare.

Secondo il racconto della Covelli, spiega Repubblica,

“d’un tratto arriva Lo Cicero con il suo Suv. Inizia a inveire contro i due, rompe l’ obiettivo della telecamera, continua a inveire, blocca con il suo Suv bianco l’ auto dei due giornalisti. L’ inviata chiama La7: Myrta Merlino in chiusura di trasmissione racconta l’ episodio. Apriti cielo.

Lo Cicero nel frattempo ha girato un altro video in cui riprende giornalista e cameraman, fa vedere dove si trova la propria macchina e dove quella di lei, la filma mentre lei spiega a qualcuno al telefono che andrà a sporgere denuncia ai carabinieri, e poi la riprende ancora mentre scappa in macchina dicendo: “Questo mi sta per menare”.

Lo Cicero oltre al video ha affidato la propria risposta a Facebook:

“In merito a quanto dichiarato all’interno della trasmissione L’Aria che tira su La 7, ci tengo a precisare che la giornalista insieme al suo operatore hanno violato la mia proprietà privata, irrompendo in casa mia senza alcuna autorizzazione del sottoscritto ed invadendo, dunque, la privacy del sottoscritto, della mia famiglia e del mio domicilio”.

Appreso il fatto ho invitato giornalista ed operatore ad allontanarsi e a lasciare la mia abitazione. A testimonianza che non ci sia stata alcuna aggressione sono stato io per primo a chiamare i Carabinieri – aggiunge l’ex campione di rugby -. Sto valutando, pertanto, l’ipotesi di sporgere io denuncia”. “Ecco infine un video che ben riassume la cornice di quanto accaduto: qui potete infatti vedere la giornalista stare tranquillamente al telefono e fingere di essere aggredita da me – afferma nel post Lo Cicero – Corre da sola e afferma “questo mi sta per menare, devo chiudermi in macchina”, celebrando un vero e proprio siparietto del ridicolo, mentre io me ne sto fermo e il suo cameraman riprende il tutto beatamente. Avete capito? Ora potete trarre le vostre valutazioni”.

Immagine 1 di 6
  • "Andrea Lo Cicero ha aggredito Elisa Covelli", accusa di Myrtha Merlino
Immagine 1 di 6