Blitz quotidiano
powered by aruba

Bomba della II Guerra Mondiale nel porto: chiusi negozi e ristoranti, sarà fatta brillare

LONDRA –  Nel porto di Portsmouth, in Inghilterra, è stato trovato un ordigno della Seconda Guerra Mondiale ancora inesploso e la Royal Navy è al lavoro per una cosiddetta “esplosione controllata”.  La bomba inesplosa verrà portata a circa 2 km dall’ Isola di White, in mare aperto, dove verrà fatta esploderà da un team di esperti.

L’ordigno è stato trovato dagli operai che stavano effettuando dei lavori di manutenzione all’ingresso del porto, per renderlo più profondo; mentre le macchine al lavoro “rastrellavano” il fondale, hanno colpito questa bomba del peso di 500 kg.

La scoperta ha portato all’evacuazione di negozi e ristoranti nelle vicinanze e le squadre impiegheranno circa un’ora per mettere in sicurezza l’esplosivo. Ai residenti è stato chiesto di chiudere le finestre, il traffico marittimo è stato interrotto e quello stradale deviato.