Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Inter, per Vidic risoluzione contratto

MILANO – Calciomercato Inter. C’è l’accordo tra l’Inter e Nemanja Vidic per la risoluzione consensuale del contratto. L’accordo verrà formalizzato e ufficializzato nei prossimi giorni. E’ l’epilogo di un’avventura iniziata con importanti aspettative rimaste però inattese. Arrivato a parametro zero dal Manchester United nell’estate 2014, con un ingaggio di oltre 3 milioni di euro, ha collezionato ventotto presenze, tutte nella passata stagione. Un problema fisico alla schiena lo ha tenuto lontano dal campo. Ad inizio agosto è stato operato per asportare un’ernia lombare e, tornato ad allenarsi, non ha più trovato spazio.

Da Wikipedia.

 È un difensore centrale dotato di grande carisma, dalla buona prestanza fisica e abile nel gioco aereo. È cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Stella Rossa di Belgrado. Ha fatto il suo esordio nel calcio professionistico con la maglia dello Spartak Subotica, rientrando poi alla società della capitale con cui si è aggiudicato un campionato e 2 coppe nazionali. Per le stagioni 2004 e 2005 ha difeso i colori dello Spartak Mosca, venendo eletto “giocatore serbo dell’anno”.
Nel gennaio 2006 passa al Manchester United, dopo essere stato seguito anche dalla Fiorentina. Insieme a Ferdinand formerà una delle migliori coppie di centrali difensivi del campionato inglese. Nel 2008 si laurea campione d’Europa e del mondo, segnando anche una rete ai giapponesi del Gamba Osaka nella semifinale del torneo. In finale, viene invece espulso al 48′ per una gomitata ad un avversario.

Al termine della stagione 2008-09 disputa nuovamente la finale di Champions League, con il Manchester sconfitto dal Barcellona; nel ritorno degli ottavi, era stato autore di un gol all’Inter.

L’espulsione di Vidić in Manchester United-Liverpool del 14 marzo 2009.
Nominato capitano per il ritiro di Neville, nella stagione 2010-11 scende ancora in campo nell’ultimo atto della massima competizione europea: la sua squadra viene nuovamente battuta dai blaugrana.

A febbraio 2014, lo stesso giocatore annuncia il suo addio tramite un comunicato pubblicato sul sito ufficiale: il 5 marzo successivo, firma infatti un precontratto con l’Inter. Durante la sua ultima annata in Premier League, ha ricevuto due cartellini rossi.


TAG: ,