Blitz quotidiano
powered by aruba

Dalla rete al Parlamento, il contest di SocialCom

Vuoi diventare protagonista del dibattito sulla comunicazione digitale? Dalla Rete al Parlamento, il contest SocialCom, è la tua occasione.

Roma – Non solo gli imperdibili eventi con l’opportunità di incontrare manager, giornalisti, blogger e personalità del web ma, alla Festa della rete, SocialCom lancerà anche il contest Dalla rete al Parlamento – organizzato in collaborazione con Ferpi e Festa della Rete – che renderà gli utenti della rete protagonisti, insieme ai più importanti professionisti della comunicazione italiana, del dibattito su comunicazione e social media.

#Socialcom “la comunicazione al tempo dei social”, http://gph.is/2geFD21, giunto alla terza edizione, si terrà i primi di marzo come di consueto alla Camera dei Deputati e ospiterà relatori estremamente prestigiosi e autorevoli: membri di governo, leader politici, giornalisti, manager d’azienda, comunicatori e influncer.

Quest’anno l’organizzazione si avvarrà della partnership con Festa della Rete e di Ferpi che organizzeranno anche il contest.

Daremo a 3 utenti la possibilità di partecipare come relatori al prossimo convegno #SocialCom17 per dare il loro contributo allo sviluppo della comunicazione digitale nel nostro Paese.
Oltre ai 3 vincitori del contest anche gli altri partecipanti verranno gratificati perché i contributi saranno pubblicati su socialcomitalia.com e veicolati sui canali social ufficiali.

Sperano gli organizzatori sul sito socialcomitalia.it

Dal 3 dicembre al 24 febbraio, chiunque potrà inviare i propri contributi, iscrivendosi attraverso un form disponibile su www.socialcomitalia.com, per sviscerare temi e argomenti relativi a 3 macro aree:
– Comunicazione Corporate
– Comunicazione Politica
– Comunicazione Giornalistica

I contributi ricevuti dovranno vertere sul rapporto tra social media e singola macro area, raccontandone in breve l’evoluzione, lo scenario e le possibili evoluzioni future, andando a individuare delle best practice concrete o comunque possibili.
Previa verifica della redazione, tali contributi saranno pubblicati su socialcomitalia.com e condivisi sui canali social ufficiali.

Alla scadenza, una giuria composta da un membro di SocialCom, uno di Ferpi e uno di Festa della Rete, selezionerà i 3 migliori contributi – uno per macro-area – e i suoi autori saranno chiamati a partecipare al convegno sedendosi al tavolo del dibattito con i più importanti professionisti della comunicazione.