Blitz quotidiano
powered by aruba

Donald Trump, allarme medici: “Così rischia un attacco di cuore…”

WASHINGTON – L’allarme lo lancia uno dei cardiologi più importanti degli Stati Uniti: il cuore di Donald Trump è a rischio e non è affatto detto che il neo presidente abbia sufficienti capacità fisiche per reggere i ritmi e lo stress dei prossimi anni.

A dirlo è il cardiologo Patrick Heck che in un pezzo scritto dal Daily Star spiega come le “notti insonni e il calendario estenuante” della sua campagna elettorale potrebbero presto presentare il conto a Trump. Se non si calma, è il pensiero del medico, rischia un attacco di cuore. Heck non è l’unico a pensarla così. Un altro medico, di cui il Daily Star non fa il nome, punta il dito sulle “stravaganze matrimoniali” di Trump.

Eppure Trump era già stato sottoposto a visita medica durante la campagna elettorale. Una visita che avrebbe dovuto accertare la sua idoneità a svolgere l’incarico di presidente. Il suo medico personale Harold N. Bornstein dopo il controllo ha affermato che  il magnate era in forma “eccellente”.

Diverse le interpretazioni degli altri medici. Secondo Heck Trump è “quasi obeso”. Quanto alla relazione medica di Bornestein Beck Usa il sarcasmo: “E’ stata scritta in cinque minuti mentre la limousine di Mr Trump aspettava fuori”.