Blitz quotidiano
powered by aruba

Furti in casa: Treviso batte Napoli. La “classifica” Istat città per città

ROMA – Fra i più odiosi reati, i furti in abitazione sono quelli che destano più allarme sociale: per questo i Governi aumentano le pene, i cittadini provano ad organizzarsi in proprio (ma le ronde non vanno più di moda), aumentano le denunce. Paradossalmente, a guardar bene nelle statistiche, a proposito dei topi d’appartamento o di villa, dobbiamo constatare come nella provincia di Treviso, stando ai dati Istat disponibili (2014), sono stati denunciati più furti in casa che nella provincia di Napoli: 4582 contro 4131.

Non solo: rispetto a 5 anni prima, la quota dei furti in casa è raddoppiata (dodici al giorno contro sei). Va specificato che la classifica si riferisce non ai delitti consumati ma a quelli denunciati. Considerando poi una popolazione di circa 900mila abitanti nella provincia di Treviso e il reddito medio di una provincia tanto ricca, si possono trovare delle “attenuanti” all’inglorioso paragone.

Ma ancora non si spiega come per i furti in generale, Treviso denunci più di Caserta, con una percentuale di risoluzione favorevole (recupero del maltolto e colpevoli assicurati alla giustizia) risibile: 16%.

Focalizziamo i furti nell’abitazione, i più odiosi della categoria. Treviso è tra le prime dieci province d’Italia e sta con Bergamo e Brescia per numero assoluto. I trevigiani denunciano come detto 4.582 furti in abitazione: dodici al giorno. Più che a Napoli, che ne denuncia 4.131. Cinque anni fa i colpi in abitazione nel Trevigiano erano sei al giorno. Non deve stupire dunque se la percezione di sicurezza dei cittadini è in costante calo.

Non c’entrano né il numero di agenti e militari schierati sul territorio né la loro organizzazione. La provincia è grande, gli abitanti sfiorano i novecentomila, il tessuto economico nonostante tutto ancora ricco. Qualche segnale positivo sembra esserci stato nel corso del 2015: secondo i dati diffusi dalla Prefettura il numero complessivo dei delitti denunciati è sceso del 9% e i furti in abitazione calati del 25%. (Daniele Ferrazza, La Tribuna di Treviso)

Per la tabella completa città per città clicca qui


TAG: , ,