agenzie

YOUTUBE Base jumper si getta dallo Shard di Londra FOTO

YOUTUBE Base jumper si getta dallo Shard di Londra FOTO

Base jumper si getta dallo Shard di Londra

LONDRA – Base jumper a Londra si getta dal quarto palazzo più alto d’Europa, The Shard (La Scheggia), lasciando a bocca aperta gli spettatori che l’hanno visto gettarsi nel vuoto con il suo paracadute.

Lo sportivo sprezzante del pericolo si è librato sulla capitale britannica dopo essersi gettato dall’altissimo edificio vicino al London Bridge.

 

L’uomo è alla fine atterrato al Borough Market, tra gli sguardi terrorizzati dei passanti. L’identità dello sportivo, spiega il quotidiano britannico the Mirror, non è nota, ma la sua impresa è stata immortalata e ripresa da molti spettatori involontari.

Il portavoce della polizia londinese ha detto che gli agenti sono stati chiamati nella zona intorno alle 10 di mattina. Non c’è stato alcun arresto e nessuno è rimasto ferito.

Lo Shard è l’ottantasettesimo edificio più alto al mondo. E’ diventato famoso tra gli amanti degli sport estremi che lo utilizzano per i loro esperimenti.

Nel 2012 Dan Witchalls, riparatore di tetti dell’Essex, è riuscito ad eludere la sicurezza e si è filmato mentre saltava giù dallo Shard.

L’anno successivo il grattacielo La Scheggia (questo il significato di The Shard, progettato dall’architetto italiano Renzo Piano) è stato scalato da sei attivisti di Greenpeace per protestare contro le trivellazioni della Shell nell’oceano antartico.

 

To Top