agenzie

YOUTUBE Londra, poliziotti sparano a musulmana. Poi provano a toglierle il burqa per medicarla e lei: “Non mi toccate”

LONDRA – Una donna musulmana di 20 anni è stata arrestata da alcuni agenti di polizia a Willesden nel nord di Londra. La giovane è stata portata via in barella col burqa intriso di sangue. Gli agenti glielo hanno provato a togliere, dopo il suo ferimento, per curarla, ma la donna ha urlato “non mi toccate”.

E’ accaduto la sera di giovedì 27 aprile verso le 7 di sera. Il video pubblicato su YouTube mostra i poliziotti che fracassano la porta e corrono fino al primo piano per arrestare la donna. Partono dei colpi che feriscono la 20enne al braccio e allo stomaco. Malgrado abbia rifiutato le prime cure, la donna si è salvata ed è stata ricoverata in ospedale dove rimane ricoverata in gravi condizioni e in stato di arresto per aver violato le leggi contro il terrorismo.

San raffaele
To Top