Blitz quotidiano
powered by aruba

Bottiglie di plastica per costruire case. A Panama VIDEO

PANAMA – Si chiama Plastic Bottle Village e, lo dice lo stesso nome, è un intero villaggio costruito con le bottiglie di plastica. Si trova a Bocas del Toro, Panama, ed è stato realizzato da Robert Bezeau, un canadese trasferitosi nell’istmo dal 2009.

La regione, alle prese con il boom turistico degli ultimi anni, è sempre più in difficoltà per la gestione dei rifiuti. Di qui l’idea di Bezeau di smaltirli riciclandoli come materiale da costruzione. Ha raccolto oltre un milione di vuoti in giro per Panama e, a seguito di dovuti esperimenti, li ha trasformati in veri e propri mattoni. Inseriti in speciali griglie metalliche, i mattoni di plastica sono un ottimo materiale antisismico e contribuiscono a mantenere gli ambienti più freschi. Il ché non guasta visto il clima tropicale dei Caraibi.

Grazie alla gran quantità di aria che resta intrappolata nelle intercapedini, infatti, le pareti diventano flessibili, termoregolanti e anche galleggianti in caso di inondazioni. Vivere in una casa fatta di bottiglie riciclate inoltre è utile a neutralizzare l’impatto inquinante di ogni individuo. Per costruire una sola casa servono 14mila vuoti, che all’incirca corrispondono al numero di bottiglie che in media consumiamo nel corso di una vita.


PER SAPERNE DI PIU'