Blitz quotidiano
powered by aruba

Cagliari, turista spegne sigaretta nella sabbia: multata 200€

ROMA – È costata cara a una turista friulana di 48 anni, la sigaretta fumata in spiaggia. Siamo in Sardegna al Poetto, la principale spiaggia di Cagliari. Qui gli agenti del Corpo di polizia municipale sono hanno dato il via ai controlli per accertare il rispetto delle ordinanze sul rispetto dell’ambiente e contro il commercio abusivo. E sono piuttosto zelanti.

La turista friulana aveva appena finito di fumare la sua sigaretta: i vigili l’hanno sorpresa mentre sotterrava il mozzicone sotto la sabbia. La multa è salatissima: 200 euro. La sanzione applicata dagli agenti è prevista dal combinato disposto dell’ordinanza sulla balneazione del 2015 e del codice della navigazione.

Il tutto accadeva sotto gli occhi di un venditore ambulante di bibite, naturalmente abusivo, che alla vista degli agenti della Municipale, ha abbandonato la sua borsa frigo e si è dato alla fuga.