Ambiente

Clima, l’annuncio di Trump è arrivato: “Via dagli accordi di Parigi, non ci conviene”

Clima, l'annuncio di Trump è arrivato: "Via dagli accordi di Parigi, non ci conviene"

Clima, l’annuncio di Trump è arrivato: “Via dagli accordi di Parigi, non ci conviene” (Foto Ansa)

WASHINGTON – Alla fine l’annuncio atteso e temuto è arrivato: Donald Trump ritira gli Stati Uniti dagli accordi di Parigi sul clima. “L’accordo negoziato da Obama impone target non realistici per gli Stati Uniti nella riduzione delle emissioni, lasciando invece a Paesi quali la Cina un lasciapassare per anni”, si legge nel documento distribuito in Congresso dalla Casa Bianca per spiegare la decisione del presidente. ”Gli Usa sono già alla guida del mondo per la produzione di energia e non hanno bisogno di un accordo negativo che danneggia i lavoratori americani”.

La spiegazione è contenuta in un documento riportato distribuito ai membri del Congresso e distribuito dai media americani. L’accordo sul clima, continua il documento, ”impone dei costi in anticipo per gli americani a danno dell’economia e della crescita del lavoro, mentre strappa impegni insignificanti da altri Paesi, come la Cina”.

Gli Stati Uniti vanno così a fare compagnia a Siria e Nicaragua nel gruppo degli unici Paesi al mondo che non rispettano lo storico accordo contro i cambiamenti climatici.

To Top