Blitz quotidiano
powered by aruba

Clima. L’India ratifica ufficialmente all’Onu l’accordo di Parigi

INDIA, NEW DELHI – L’India ratificaufficialmente domenica l’accordo di Parigi sul clima, raggiunto alla Cop21 dello scorso dicembre. Lo ha confermato il portavoce del ministero dell’Ambiente indiano, Himank Kothiyal, precisando che il governo del premier Narendra Modi ha approvato – come annunciato nei giorni scorsi – la ratifica domenica, anniversario della nascita di Gandhi.

Il portavoce ha spiegato che funzionari indiani consegneranno gli strumenti di ratifica all’Onu a New York. L’India rappresenta circa il 4,5 per cento delle emissioni di gas serra mondiali. L’accordo di Parigi entrerà in vigore quando sarà stato ratificato da almeno 55 Paesi che producano il 55% di emissioni globali.

Finora, sono 61 i Paesi che hanno presentato i loro strumenti di ratifica, accettazione o approvazione, e che rappresentano il 47,8% delle emissioni globali, ha sottolineato una nota del governo di New Delhi.