Ambiente

Goletta dei laghi, quali sono i più inquinati in Italia MAPPA

Goletta dei laghi, quali sono i più inquinati in Italia MAPPA

Goletta dei laghi, quali sono i più inquinati in Italia MAPPA

Qual è lo stato di salute dei laghi italiani? Come stanno messe le loro acque e che grado di balneabilità garantiscono? I dati vengono mostrati nell’annuale edizione di Goletta dei laghi, la campagna nazionale di Legambiente per la tutela dei bacini lacustri italiani: 15 sono stati i laghi monitorati.

Lago d’Iseo: 6 punti indagati su 9 indagati risultano inquinati o fortemente inquinati.

Lago di Como (sponda comasca del Lario): 2 punti su 5 indagati risultano fortemente inquinati.

Lago di Como (sponda lecchese): 6 punti su 12 indagati risultano inquinati o fortemente inquinati.

Lago Verbano: 7 punti su 9 sono inquinati.

Lago Ceresio: 2 punti su 6 sono inquinati, il rio Bolletta supera i limiti di legge in maniera preoccupante.

Lago Maggiore (sponda lombarda): 5 punti su 7 sono inquinati.

Lago di Molveno: 5 Vele della Guida Blu di Legambiente.

Lago Trasimeno e Piediluco: su 10 punti campionati tutti entro i limiti.

Lago di Bolsena: 5 punti inquinati sui 7 monitorati.

Lago di Bracciano: dei cinque prelievi effettuati, tre sono risultati entro i limiti per presenza batterica.

Lago del Turano: risulta fortemente inquinato un punto su due alla foce del canale sotto via Turanense a Colle di Tora, entro i limiti invece la spiaggetta a Castel di Tora.

Lago di Albano: entro i limiti le analisi dei tre prelievi.

Lago di Vico: entro i limiti le analisi su due prelievi

Lago del Salto: entro i limiti le analisi su due prelievi.

Lago di Canterno: entro i limiti le analisi su due prelievi.

To Top