Ambiente

Meteo, calano temperature: caldo africano tornerà dopo Ferragosto. A Roma torna la pioggia

Meteo, calano temperature: caldo africano tornerà dopo Ferragosto

Foto Ansa

ROMA – Torna la pioggia a Roma, una copiosa ma breve precipitazione ha bagnato la capitale. Non accadeva dal 19 maggio quando, per due giorni, sulla città si è abbattuto un nubifragio con alberi caduti su veicoli in transito, automobilisti feriti, stazioni della metro ‘sott’acqua’, strade e scantinati allagati.

Più recente, a fine luglio, il violento nubifragio con grandine ai Castelli Romani, con danni alle coltivazioni e ai celebri vigneti castellani, attorno alla Capitale. Roma è tuttavia ancora in emergenza idrica perché nei primi venti giorni di luglio è caduto il 73% di pioggia in meno, peggiorando una situazione che nei primi sei mesi dell’anno aveva già visto una costante diminuzione delle precipitazioni. La crisi idrica è peraltro critica in tutto il Lazio dove si ricorda un nubifragio che il 15 luglio, circa un mese fa, ha causato notevoli disagi in particolare a Cassino, in provincia di Frosinone, con diversi alberi abbattuti.

Ma che fine settimana sarà e che tempo ci aspetta per Ferragosto? Come scrive 3bmeteo sarà un fine settimana decisamente più fresco della prima decade di agosto che invece stata dominata dall’anticiclone africano con caldo record. Al seguito della coda della perturbazione in movimento sui Balcani una nuova massa d’aria raggiunge le nostre regioni determinando così l’atteso calo delle temperature.

Dopo il passaggio del vortice atlantico responsabile di rovesci e temporali e di un calo delle temperature, nella settimana di Ferragosto l’anticiclone riprenderà possesso della Penisola. 

Avremo dunque condizioni in prevalenza soleggiate su quasi tutta la Penisola, con al più occasionali temporali di calore sui rilievi, in particolare sulle Alpi. Questo almeno nella prima parte, dunque Ferragosto compreso. Dopo la temporanea rinfrescata di sabato, le temperature torneranno così ad aumentare soprattutto da lunedì, con ritorno progressivo del caldo africano.

In particolare da Ferragosto e nei giorni successivi si potranno così tornare a raggiungere punte di 34-36°C soprattutto al Centrosud, qualche grado in meno al Nord ma comunque caldo. Temperature dunque nuovamente elevate, ma questa volta quantomeno sembrano scongiurati i picchi eccezionali dei giorni scorsi.

To Top