Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo fine luglio: nuova ondata di caldo. Temperature fino a 38°

ROMA – La risalita di una massa di aria calda dal Nord Africa aprirà, a partire da venerdì 29 luglio, un periodo canicolare per gran parte delle nostre regioni. È quanto spiegano gli esperti di 3BMeteo. Si andranno gradualmente attenuandosi le condizioni di instabilità dovute alle infiltrazioni di aria fresca in quota da Nord Ovest. Dunque si raggiungeranno picchi fino a 38°C in particolare in Sardegna, con Nuoro come città più calda. Gran parte d’Italia risentirà degli effetti del flusso caldo e secco proveniente dal Sahara sebbene saranno le regioni del Centro Sud quelle più coinvolte.

L’apice delle temperature sarà raggiunto tra sabato 30 e domenica 31 luglio. Il caldo si farà sentire soprattutto nelle zone lontane dal mare ed in particolare in regioni come Toscana, Lazio, Umbria, Sicilia, Calabria, Puglia e Basilicata con picchi di 35-37°C, anche superiori in Sardegna. Grande caldo anche al Nord con massime comprese tra 32 e 35°C e qualche punta superiore sulla Valpadana, specie in Emilia: a Bologna si arriverà a 36 gradi.

 


TAG: