Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, neve sul Terminillo, vicino ad Amatrice e Accumoli

RIETI – Durante la notte, primi fiocchi di neve in Lazio, nella provincia di Rieti. Imbiancata la cima del Terminillo e i monti della Laga a ridosso delle zone terremotate di Amatrice e Accumoli, i due borghi rasi al suolo dal devastante terremoto che il 24 agosto ha scosso il Centro Italia.

Martedì 11 ottobre ha nevicato anche in Toscana, sul Monte Amiata, sia sul versante grossetano, sia su quello senese, anche alle quote più basse. Imbiancata buona parte della cintura del rilievo maremmano. Le temperature in picchiata hanno costretto la popolazione ad accendere gli impianti di riscaldamento già nelle ore diurne. La precipitazione nevosa viene considerata insolita sull’Amiata in questo periodo dell’anno.

 

Sempre in Toscana fiocchi di neve sono scesi sull’Abetone, in provincia di Pistoia, anche a quote relativamente basse (fino a 1.300 metri in Val di Luce), grazie anche alle temperature particolarmente rigide. Decisamente presto per parlare di inizio anticipato della stagione sciistica, ma pur sempre un buon auspicio per gli operatori, che nella passata stagione non sono stati molto fortunati da questo punto di vista, dato che la neve è mancata proprio nel periodo migliore: le feste di Natale.

In Lombardia la neve è scesa in provincia di Bergamo sul passo San Marco e sul passo del Vivione. Lo ha annunciato la Provincia di Bergamo, provocando la chiusura dell’ex statale 294 che collega la bergamasca valle di Scalve con la bresciana Valcamonica.