Blitz quotidiano
powered by aruba

Meteo, previsioni: da giovedì tornano freddo e pioggia

ROMA – Meteo, le previsioni non son belle: da giovedì 7 aprile torna il maltempo su tutta Italia, con temperature in picchiata soprattutto al Centro-Nord, con piogge e acquazzoni sparsi su gran parte della Penisola e persino neve sulle Alpi. L’instabilità potrebbe protrarsi anche nel weekend, soprattutto nella giornata di sabato.

Dal Centro Epson Meteo avvertono: “Fino a giovedì avremo un clima eccezionalmente mite per il periodo sull’Italia, tipico di inizio estate, complice l’aria calda in risalita dal Nord Africa. Ma da venerdì ritorna il maltempo, un brusco calo termico e perfino neve sulle alpi”. 

Già nella giornata di lunedì 4 aprile una perturbazione si è abbattuta sulle regioni del Nordovest, portando freddo e pioggia, o quanto meno cielo coperto, nelle regioni settentrionali.

Al Centrosud, invece, la settimana è iniziata all’insegna del bel tempo, con temperature a dir poco primaverili. Ma da giovedì il tempo cambierà un po’ ovunque, e arriveranno correnti perturbate e più fresche dal Nord Atlantico che riporteranno piogge, temporali e, tra venerdì e sabato, anche un deciso abbassamento delle temperature, con il ritorno della neve nelle Alpi al di sotto dei 1500 metri.

Il peggioramento che si intensificherà alla fine della prossima settimana. Nella giornata di venerdì 8 aprile ci sarà maltempo su buona parte del Paese, con piogge in molte regioni e neve sulle Alpi.

Ecco le previsioni di 3bmeteo, simili a quelle del Centro Epson:

E’ ancora prematuro prevedere al dettaglio l’entità e la distribuzione delle piogge; ad oggi tuttavia l’ipotesi più probabile vede delle piogge e temporali interessare soprattutto Isole e Nordovest giovedì 7, in estensione al resto del Centrosud entro fine giornata a partire dalle tirreniche. Venerdì 8 instabilità diffusa con piogge ed acquazzoni sparsi su gran parte della Penisola, un po’ meglio sulle Isole Maggiori. L’instabilità potrebbe protrarsi anche nel weekend, specie sabato, ma questa ipotesi resta da confermare. Farà caldo fino al 7, specie al Centrosud dove andrà intensificandosi il richiamo di venti meridionali, dall’8 Aprile calo delle temperature più marcato al Nord e medio Tirreno, con ritorno della neve su Alpi ed Appennino.

 


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'