Ambiente

Previsioni meteo: martedì pioggia, vento e neve. Poi il sole, ma durerà poco

Previsioni meteo: martedì pioggia, vento e neve. Poi il sole, ma durerà poco

ROMA – Addio alla primavera anticipata: il passaggio di una perturbazione di origine atlantica sull’Italia porterà nella giornata di martedì 28 febbraio piogge e venti forti sulle regioni centro settentrionali, con nevicate abbondanti sulle Alpi al di sopra dei mille metri.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso una allerta meteo che prevede venti di burrasca sul Piemonte e venti forti su Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Toscana ed Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. Attese, inoltre, piogge localmente anche molto intense e accompagnate da fulmini e forti raffiche di vento, su Lombardia, Toscana e Veneto. La neve, infine, è prevista al di sopra dei 1.000-1.200 metri su Lombardia e Veneto.

Tempo brutto soprattutto al Nord Italia, dunque, con piogge abbondanti a ridosso delle Alpi e sulla Liguria, e fenomeni a tratti intensi sulla Toscana, spiegano gli esperti di 3bmeteo. Piogge più deboli, invece, sulla Valpadana, in particolare sul Piemonte. Entro fine giornata qualche pioggia o rovescio sparso anche su Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania e Sardegna.

Mercoledì il fronte scivolerà rapidamente sui Balcani con ultime piogge sparse al Sud ma in rapido esaurimento entro il pomeriggio e un generale miglioramento al Centro-Nord, salvo qualche fiocco di neve sulle Alpi di confine occidentali.

Nei giorni successivi ci sarà una prevalenza di sole o tempo variabile su Toscana e Alpi di confine con qualche fenomeno. Ma entro venerdì sera torna il maltempo al Nord-Ovest, preludio ad una nuova fase piovosa attesa per il fine settimana.

(Grafica 3bmeteo)

To Top