Blitz quotidiano
powered by aruba

Siccità, lago Omodeo in Sardegna si sta prosciugando VIDEO

BIDONI – Il Lago Omodeo in Sardegna si sta prosciugando per via della siccità. Ogni mese cala di un metro e tutto intorno si è creato uno scenario che sembra lunare. C’è poca erba e le pecore non trovano quasi nulla da brucare. L’ambiente è pieno di sassi e i rami secchi degli alberi che un tempo erano sott’acqua. il lago è sotto siccità e il lago più grande della Sardegna racchiuso sotto un’imponente diga si sta prosciugando a vista d’occhio. In Sardegna d’altronde non piove da mesi e mesi e le campagne sono a secco con l’irrigazione dei campi bloccata. in questa situazione in cui il bestiame non ha più pascolo, si annunciano restrizioni anche per città e paesi.

Un video girato con un drone mostra quanto sta accadendo. Si tratta di chilometri di sabbia bianca e terra secca. Malgrado ci sia una grande diga, l’acqua è ormai un miraggio.

Come scrive La Stampa che pubblica anche il video 

“Gli abitanti di Bidonì e Sorradile, i due piccoli paesi che si affacciano su questo angolo dell’invaso, non lo vedevano da quasi 25 anni. La capienza di 800 milioni di metri cubi è soltanto teorica, anzi in questo momento è un vero sogno. In questi giorni, fanno sapere i tecnici dell’Ente acque, siamo sotto il trenta per cento”.

“Quella che riempie il Lago Omodeo è l’acqua del Tirso, il fiume più lungo e più importante della Sardegna. Nasce in Gallura e sfocia nella costa occidentale dell’isola, a due passi da Oristano: attraversa quasi tutta la regione e le sue condizioni riflettono una situazione davvero gravissima. Il mondo agricolo è in ginocchio, anche perché la situazione del Lago Omodeo è identica a quella degli altri bacini”.

In Gallura, per dare l’idea della drammaticità dell situazione, ci sono quasi 200mila   capi ovini e bovini che non hanno più il pascolo. Il Consorzio di bonifica ha bloccato l’irrigazione già dalla fine di settembre.

 


TAG: ,