Ambiente

Solstizio d’inverno 22 dicembre 2015: doodle di Google

Solstizio d'inverno 22 dicembre 2015: doodle di Google

Google dedica un doodle al Solstizio d’inverno

ROMA – Google dedica un doodle al solstizio d’inverno, che quest’anno cade oggi, il 22 dicembre alle 4:48. L’animazione proposta dal motore di ricerca mostra la classica palla di vetro natalizia con la neve che scende, e sotto un uomo e una donna pattinano attorno alla scritta Google, piazzata su una montagnetta innevata.

Il solstizio, dal latino solstitium è, in astronomia, il momento in cui il Sole raggiunge, nel suo moto apparente lungo l’eclittica, il punto di declinazione massima o minima. Il fenomeno è dovuto all’inclinazione dell’asse di rotazione terrestre rispetto all’eclittica.

Nel corso di un anno il solstizio ricorre due volte: il Sole raggiunge il valore massimo di declinazione positiva nel mese di giugno (segnando l’inizio dell’estate boreale e dell’inverno australe) e negativa in dicembre (l’inizio dell’inverno boreale e dell’estate australe).

Il solstizio ritarda ogni anno di circa 6 ore rispetto all’anno precedente (più precisamente 5h 48′ 46′′) e si riallinea forzosamente ogni quattro anni in corrispondenza dei bisestili, introdotti proprio per evitare la progressiva divergenza delle stagioni con il calendario. A causa di tali variazioni può capitare che i solstizi cadano il 20 o il 21 giugno oppure il 21 o 22 dicembre.

 

To Top