Blitz quotidiano
powered by aruba

Terremoto Lecce e Salento: scossa con epicentro in Albania

LECCE – Una scossa di terremoto di magnitudo 4 è stata registrata alle 5:22 davanti alle coste dell’Albania e avvertita anche in Puglia, nel Salento e in provincia di Lecce. Stando ai dati giunti dai sismografi dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia) la scossa ha raggiunto la magnitudo 4.0 sulla scala richter, con ipocentro fissato a circa 29 km di profondità. L’epicentro è stato localizzato in mare, esattamente a largo di Valona, sulla costa albanese, a circa 60 km dalla Puglia. Il sisma è stato ben avvertito nell’area epicentrale, mentre sulle coste pugliesi è stato avvertito in maniera lieve fra Brindisi e Lecce. Non ci sono danni a cose o persone.

Poche ore prima un altro terremoto si era verificato in Toscana, in provincia di Grosseto. La scossa sismica di 2.5 gradi sulla scala Richter ha avuto l’epicentro vicino Roccastrada.

Invece martedì 15 marzo una lieve scossa di terremoto era stata percepita in provincia di Savona pomeriggio. Alle 16:29 i sismografi dell’Istituto Italiano di geofisica e vulcanologia hanno registrato una scossa di magnitudo 1,4 della scala Richter. L’evento era localizzato a Mogliolo, nell’entroterra finalese. La scossa si è verificata ad una profondità di circa cinque chilometri. Proprio ieri è stata avvertita una scossa di terremoto tra le province di Cuneo e Savona.