Blitz quotidiano
powered by aruba

Christo chiude passerella se ci sarà maltempo nel weekend

BRESCIA – Passerella di Christo a rischio chiusura nel weekend causa maltempo. Ad annunciarlo in una nota è la cabina di regia di The Floating Piers: “Nella giornata di sabato 25 giugno 2016, si prevede una situazione meteo con probabilità di temporali anche forti in aumento durante la giornata. Conseguentemente, come già ripetutamente annunciato, questa situazione potrebbe limitare o addirittura precludere l’accesso all’opera”.

Da sabato scorso sono già accorsi in 424mila a camminare sulle acque. Dopo una settimana di ressa anche la fauna ha cominciato a ribellarsi, con i cigni che hanno iniziato a beccare adulti e bambini. Poi è arrivato lo stop della Prefettura di Brescia che, dopo una giornata di pienone con più di 80 mila avventori, ha deciso di porre un freno al miracolo: “La passerella chiude da mezzanotte alle sei del mattino“. L’artista bulgaro avrebbe invece voluto che la sua opera fosse fruibile 24 su 24 ore ma cause di forza maggiore impongono la chiusura. Sono già critiche le condizioni del telo arancione che ricopre la passerella di Christo. Tra sporco e usura senza lo stop forzato difficilmente potrebbe reggere fino al prossimo 3 luglio, giorno di chiusura di The Floating Piers.

Avviso ai coraggiosi che intendono avventurarsi alla volta di Iseo: i parcheggi chiudono alle 19.30 (ora dell’ultima corsa per andare alla passerella, si torna fino all’una) e i treni Trenord che seguono la retta via fino a Sulzano fanno l’ultima corsa alle 20 (restano quelle di rientro, fino all’una. Gli abbonati hanno da venerdì varchi prioritari nelle stazioni). Cambia anche il programma dei battelli: andranno a Montisola fino alle 22, poi potrà salire solo chi è in pos di prenotazione. Sarà garantito il normale servizio ai residenti, che potranno andare e tornare dall’isola lacustre 24 ore su 24.

Immagine 1 di 6
  • Christo 06
Immagine 1 di 6

 


TAG: ,