Arte

Roma, River of Trees presenta la mostra “città d’aria”

Roma, River of Trees presenta la mostra "città d'aria"

ROMA – River of Trees presenta la mostra “città d’aria”, prima parte di un progetto espositivo congiunto degli artisti e partner David Tozzi e Maria Pia Picozza. La mostra sarà aperta al pubblico dal 17 Febbraio al 12 Marzo 2017, su appuntamento. Ad ospitare l’esposizione è lo Spazio Curva Pura in via Giuseppe Acerbi 1, a Roma. Inaugurazione della mostra: venerdì 17 Febbraio, ore 18:30.

Il lavoro di David Tozzi si basa sull’assimilazione di immagini, suoni, sapori, atmosfere, che si mescolano tra loro in maniera apparentemente fortuita. Passato un periodo di sedimentazione l’idea prende forma in corso d’opera, come in una sorta di improvvisazione musicale. Il soggetto si sviluppa e si trasforma numerose volte prima di assumere una propria morfologia e identità.

Eliminando quasi completamente schizzi e disegni preparatori cerca di mantenere la freschezza dell’idea originaria. La musica è una componente fondamentale del lavoro dell’artista. Molte opere sono ispirate e talvolta costruite su dei brani musicali. L’improvvisazione è sempre soggetta a contaminazioni che permettono alla stessa di evolversi e trovare nuove strade. Scrive su di lui l’artista Nicola Rotiroti:

OLIO su CIELO:

“Un invito ad alzare la testa.

superato lo sforzo fisico…

si può anche pensare alla possibilità di vivere nel vuoto,

abitare il nulla, ascoltare delle arie composte dall’aria.

Dentro la forma delle nuvole nasce la nostra fantasia

da adulti questa verità ormai così ovvia e schiacciata dalle nostre sovrastrutture,

viene allontanata e distrutta…

non alziamo più la testa per guardare le nuvole,

non vogliamo più perderci gratuitamente…

non ha senso.

David con coraggiosa “semplicità” e consapevole corpo pittorico ce lo ricorda.”

David nasce a Roma nel 1980 da madre francese e padre italiano e ivi vive e lavora. Nel 2015 con altri 9 artisti fonda Muta, nel quartiere Portonaccio a Roma, luogo di sperimentazione artistica e project room, in cui si tengono workshop, seminari e residenze artistiche. Tra le varie esposizioni ricordiamo: RAW, Rome Art Week, open studio David Tozzi; MUTA opening, David Tozzi open studio Roma; Portafortuna, Spazio Varco, L’Aquila; Portrait, temple University, a cura di Susanne Moore, Roma; Nel profondo bianco come l’alba come la notte, Biennale di Viterbo, a cura di Giovanna de Feo; Fabrique du Cinema Aranciera di San Sisto, Roma; Cantos, installazioni e musica, Centro Congressi Frentani, Roma; Premio Roma, Tempio d’Adriano.

Spazio Curva Pura  – +39 331 4243004 – [email protected] – www.curvapura.com

 

To Top