Bastiancontrario

Roma/ Dilaga la paura nel quartiere Trionfale. I cittadini: “Basta furti e rapine in via Cortina d’Ampezzo, viviamo blindati”

I cittadini vivono blindati nelle loro case, hanno paura. Abitano a Roma, in uno dei quartieri chic della capitale. Denunciano l’abbandono delle forze dell’ordine: sistematicamente subiscono furti in casa, rapine nei garage dei palazzi o intimidazioni per strada. Questo succede in via Cortina d’Ampezzo, nel quartiere Trionfale, fra villini colorati e palazzi borghesi.

Il disagio aumenta e con esso la paura. Una signora residente racconta: ««In 15 anni che abito qui con la mia famiglia – dice sconsolata una signora, vicina di Renzo Arbore – ho subito 8 furti. Insomma una media da brivido. Abbiamo fortificato la nostra abitazione specializzandoci nelle ultime novità dei sistemi d’allarme. Ci siamo blindati in casa».

E il problema sicurezza diventa sempre più incombente, i ladri non sono solo stranieri, ma anche italiani. La ricchezza fa gola sì, ma gli abitanti non ne possono più.

To Top