beppe grillo

Alessandro Di Battista prende una pausa dalla politica dopo la nascita del figlio?

Alessandro Di Battista prende una pausa dalla politica dopo la nascita del figlio?

Alessandro Di Battista prende una pausa dalla politica dopo la nascita del figlio? (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Alessandro Di Battista si prende una pausa dalla politica dopo essere diventato papà? Scrive Emanuele Buzzi sul Corriere della Sera:

“Il deputato romano avrebbe confidato a una ristretta cerchia di parlamentari di meditare addirittura la necessità di un break, di una pausa che potrebbe tradursi in uno stop volontario per le prossime Politiche”.

Intanto tengono banco le parole di Vittorio Di Battista, padre del deputato del Movimento 5 Stelle: “Sono un elettore che continuerà a votare M5S. Riguardo alle vostre certezze su un accordo probabile tra M5S e Lega vi chiedo: avete le stesse fonti di Repubblica? Perché quelle sono fonti un po’strane”. Così su Radio 24 Di Battista senior: “Non si nega l’eventualità di una convergenza programmatica, non c’è niente di male. Ma se Repubblica passa da una possibile convergenza a una notizia spaventosa…bisognerebbe chiedere al figlio del commissario Calabresi perché le sue fonti sono strane, cioè non sono state rese note”.

“Se per caso questo incontro ci fosse stato e Di Maio o altri negano che ci sia stato, allora – prosegue papà Di Battista – non si tratterebbe solo di non candidarsi premier, ma di un piccolo testa di cazzo che è stato travolto dagli eventi”. E basterebbe questo per non candidarsi premier? “Per me sì”. Riguardo la sua storia politica Di Battista senior ribadisce il suo “passato fascista”. “Ma non solo un passato. Non apriamo una discussione su qual è il mio fascismo oggi…”. Ma lei è fascista? “Assolutamente sì”, risponde.

To Top