Blitz quotidiano
powered by aruba

Grillo: “Capuozzo deve dimettersi. Noi sopra ogni sospetto”

Sul blog di M5s la richiesta di dimissioni indirizzata a Rosa Capuozzo": "La strada dell'onestà ha un prezzo. Il prezzo è dover essere, sempre, al di sopra di ogni sospetto. Per farlo occorre marcare le differenze tra noi e chi ci ha governato finora in modo netto".

QUARTO (NAPOLI) – “La strada dell’onestà ha un prezzo. Il prezzo è dover essere, sempre, al di sopra di ogni sospetto. Per farlo occorre marcare le differenze tra noi e chi ci ha governato finora in modo netto”. Beppe Grillo prende posizione sulla vicenda che vede coinvolta la Rosa Capuozzo, la sindaca di Quarto in provincia di Napoli finita al centro di una vicenda politico-giudiziaria che scuote il Movimento 5 Stelle.

Grillo, in un post apparso sul blog con la firma “Movimento 5 Stelle” aggiunge: “Non ci siamo piegati, non si è piegata Rosa Capuozzo e lo dimostrano gli atti della Procura, che la considerano parte lesa”. “Dobbiamo dare segnali forti, coraggiosi, in totale discontinuità rispetto a quelli dati dai partiti. Occorrono decisioni ferme per dimostrare che nessun infiltrato controllerà mai il M5S. E siamo pronti a tornare alle urne quando vi è il sospetto che qualcuno ci abbia provato” scrive ancora Grillo sul blog.

Solo qualche ora prima, Rosa Capuozzo aveva diffuso su Facebook un video in cui ribadiva di non avere intenzione di dimettersi anche perché nessuno glielo aveva chiesto. Nello stesso momento, a Quarto si era svolto un flash mob in sua solirdarietà. Qui, il sindaco di Quarto ha risposto da una domanda dei giornalisti dicendo: ““Valuterò la richiesta del Movimento di dimettermi. Al momento non ho ancora deciso”. “Oggi non ho sentito Grillo”, ha aggiunto Capuozzo che ha poi ringraziato i partecipanti della manifestazione in suo favore.