beppe grillo

Laura Cesaretti, nuovo tweet: “Manco il papà di Dibba le aveva fatte, le analisi preventive”

ROMA – Nonostante il polverone sollevato dal tweet a proposito della nascita del figlio di Alessandro Di Battista, la giornalista de Il Giornale Laura Cesaretti ci è ricascata e si è resa protagonista di una seconda discutibile uscita. Laura Cesaretti infatti aveva commentato in modo molto offensivo la nascita di Andrea Di Battista, il primo figlio di Alessandro Di Battista e della sua compagna. “Ma hanno fatto l’amniocentesi?”, è il commento della giornalista. Subito si è alzato un polverone sui social e anche il papà di Di Battista, Vittorio, aveva rivolto un post al veleno nei confronti della Cesaretti, scrivendo:

“Mi sento confortato di aver detto ad alcuni giornalai incontrati a Rimini che il sottoscritto, al contrario di Beppe Grillo, i giornalai non li mangia per vomitarli, perché loro sono già un vomito. Prego ai miei amici di comunicare a Laura Cesaretti queste mie due righe, accompagnate dal più profondo disprezzo nei suoi confronti, nei suoi ascendenti e nei suoi discendenti”.

A questo punto la Cesaretti ha voluto replicare sempre con una battutaccia: “Manco il papà di Dibba le aveva fatte, le analisi preventive”, con tanto di smile sorridente. Poi le scuse, in realtà non troppo convinte:

“Allora, mi dispiace per quelli che, in buona fede, si sono sentiti feriti e offesi da quella che era solo una battutaccia. Probabilmente di pessimo gusto (d’altronde le battute politically correct solitamente non sono battute), sicuramente trascurabile, ma solo una battutaccia. E ovviamente non c’entrava nulla l’innocente creatura di Dibba, cui auguriamo ogni bene e felicità, se mai c’entravano le vergognose campagne antiscientifiche portate avanti dal partito del genitore”.

Laura Cesaretti, nuovo tweet: "Manco il papà di Dibba le aveva fatte, le analisi preventive"

Laura Cesaretti, nuovo tweet: “Manco il papà di Dibba le aveva fatte, le analisi preventive”

 

To Top