Blitz quotidiano
powered by aruba

Lucia Annibali contro Grillo: “Sulle ustioni non si scherza”

ROMA – Lucia Annibali contro Beppe Grillo: “L’ustione non ammette superficialità. Un po’ di rispetto per chi la vive realmente e non per scherzo”, ha twittato la avvocatessa di Urbino sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato, Luca Varani.

Lucia Annibali critica le parole usate dal leader del Movimento 5 stelle in una intervista al Corriere della Sera. Parlando delle doti di Virginia Raggi, candidata sindaco alle elezioni amministrative di Roma, Grillo aveva detto: “Se la Raggi non vince mi do fuoco in piazza”. Poi aveva enumerato le tante qualità della sua candidata:

“Da persona normale non capisco come non si possa votare una persona come la Raggi. Qual è il meccanismo mentale che ti porta a non votare una persona competente, mamma, che si presenta bene, un avvocato, che non ha precedenti penali. Io divento pazzo. Ma il discorso è far arrivare alla persone concetti semplici in una realtà che è rovesciata: se hai contro tutti i media insieme vuol dire che hai ragione tu”.

Lucia Annibali, però, non ha gradito quell’iperbole “mi do fuoco”. Tanto più che il suo non è l’unico caso di donna sfregiata con l’acido, considerate, per esempio, le aggressioni di Alex Boettcher e Martina Levato.

La storia della Annibali è nota, raccontata anche in un libro scritto a quattro mani con la cronista del Corriere della Sera Giusi Fasano. La ricordiamo con le parole usate da Franca Leosini a Storie Maledette, in una puntata in cui la celebre conduttrice intervistava proprio Varani:

Tutto è avvenuto in un attimo. Lucia Annibali, avvocato all’epoca di 35 anni, originaria di Urbino, venne aggredita da un uomo che le lanciò sul viso un barattolo pieno d’acido. La pelle inizia a friggere, gli occhi a bruciare. Viene soccorsa e dice subito un nome, Luca Varani, indicato come mandante, avvocato di 35 anni e collega di Lucia Annibali. L’uomo venne posto in stato di fermo dopo poche ore dall’aggressore, con le forze dell’ordine impegnate a cercare i due autori materiali dell’aggressione, due albanesi in contatto con Luca Varani, avvocato specializzato in infortunistica.

Immagine 1 di 26
  • Bruno Vespa demolisce Virginia Raggi: "Dal vivo è..."
Immagine 1 di 26