Blitz quotidiano
powered by aruba

M5s, Beppe Grillo zittisce Roberta Lombardi: “Virginia Raggi non si tocca”

ROMA – Caos nel Movimento 5 stelle: la fedelissima Roberta Lombardi, deputata ed ex membro del mini-direttorio romano, attacca, attraverso l’ex vicecapo di Gabinetto di Roma Raffaele Marra, la sindaca Virginia Raggi. E poche ore dopo Beppe Grillo interviene dal suo blog con una difesa totale della stessa Raggi: “Virginia non si tocca”, è il più che esplicito titolo del post.

“Qualcuno si è autodefinito ‘lo spermatozoo che ha fecondato il Movimento”, aveva scritto in mattinata su Facebook Roberta Lombardi, riportando una frase attribuita all’ex capo di Gabinetto. “Io penso che la definizione esatta sia ‘il virus che ha infettato il Movimento’. Ora sta a noi dimostrare di avere gli anticorpi”. E poi, diretta a Raggi: “Poiché la trasparenza è un valore del M5S sono sicura che il sindaco Raggi pubblicherà subito i pareri dell’Anac in suo pos sulle nomine di Marra e Romeo”.

Il post era stato subito rilanciato dalla deputata Carla Ruocco, membro del direttorio M5S: “Abbiamo gli anticorpi per respingere i virus che hanno infettato il movimento”.

Ma nel pomeriggio è arrivato l’intervento di Grillo, che sul Blog delle stelle ha scritto, nero su bianco:

Virginia Raggi è il sindaco di Roma votata da 770.564 cittadini per realizzare il programma del MoVimento 5 Stelle e ha tutta la mia fiducia. Tutto il MoVimento 5 Stelle la sostiene affinché vada avanti e porti a compimento il programma per cui è stata votata dai romani. Punto. Il MoVimento porta avanti e sostiene delle idee, non delle opinioni.

La battaglia per rimettere il volere dei romani al centro delle scelte dell’amministrazione cittadina è durissima, gli interessi che andiamo a toccare sono enormi ma continueremo a farlo, consci dei rischi che corriamo, nel nome del bene comune. Per vincerla ci vorranno anni e l’impegno e la solidarietà di tutti i portavoce, gli iscritti, gli attivisti, i simpatizzanti e di tutti i cittadini di buona volontà.

Uniti, con Virginia sindaco e i nostri principi come guida, faremo di Roma la più bella capitale del mondo. E’ un sogno, che come gli altri che ci hanno portato fino a qui, si realizzerà. Uniti, umili e al servizio dei cittadini.


PER SAPERNE DI PIU'