Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma 2024, Luigi Di Maio: “No Olimpiadi nella capitale”

ROMA – Niente Olimpiadi a Roma. Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e membro di spicco del Movimento 5 stelle, lo ha annunciato dal palco di Nettuno (Roma), dove i membri del direttorio del M5s hanno tenuto il comizio a conclusione del tour Coast to Coast di Alessandro Di Battista per il no al referendum costituzionale d’autunno.

“Non accettiamo la logica delle Olimpiadi”, ha detto Di Maio, in questi giorni nell’occhio del ciclone che ha coinvolto la sindaca di Roma, Virginia Raggi, per il caso dell’asra all’ambiente Paola Muraro indagata.

Nei giorni scorsi lo stesso presidente del Consiglio, Matteo Renzi, era intervenuto sulla questione Olimpiadi a Roma spiegando che con il no dell’amministrazione comunale i giochi non si sarebbero tenuti nella capitale.

Sempre parlando da Nettuno, Di Maio è tornato sul caso Muraro: “Ho commesso un errore. Ho sottovalutato” il contenuto della mail che mi era stata inviata. “Non l’ho detto a Roberto, Carla, Carlo, Alessandro, l’ho sottovalutata e sono qui a dirvelo negli occhi. Pensavo che l’accusa venisse da un manager del Pd, questo è quello che pensavo. E questa sera sono a dirvi che ho commesso un errore senza intermediari”, ha detto il deputato, sottolineando che il reato in cui è coinvolta Muraro potrebbe essere “punito anche con una multa ma noi adesso non abbiamo le carte per saperlo”.