berlusconi

Silvio Berlusconi si mette all’asta per aiutare terremotati

Silvio Berlusconi si mette all'asta per aiutare terremotati

MILANO – Silvio Berlusconi va all’asta. L’ex premier ha deciso di partecipare a un’iniziativa lanciata dalla piattaforma benefica Charitystars , che di recente ha messo in palio anche un caffè con la blogger e imprenditrice Chiara Ferragni (aggiudicato alla cifra di 5.700 euro). Questa volta l’offerta è per un pranzo in compagnia del Cavaliere. Il ricavato dell’asta andrà alle popolazioni colpite dal terremoto nel Centro Italia.

Da oggi, giovedì 23 febbraio e per le prossime tre settimane tramite la piattaforma benefica CharityStars, specializzata in aste con personaggi famosi e grandi aziende, sarà possibile tentare di aggiudicarsi l’opportunità.

Nell’annuncio pubblicato sul portale si legge:

“Berlusconi non è il primo imprenditore ad essersi messo all’incanto. Prima di lui Flavio Briatore, Luca Cordero di Montezemolo, Oscar Farinetti, Ennio Doris, Riccardo Zacconi, Alessandro Profumo, Guido Martinetti e molti altri. I proventi raccolti saranno devoluti alla Croce Rossa Italiana, impegnata a fronteggiare l’emergenza. Base d’asta 10.000 euro”.

Mentre scriviamo, l’asta è già arrivata a 17 mila euro.

 

To Top