Blitz quotidiano
powered by aruba

Germania, sconfitta la sinistra con la Merkel: non serve il tedesco per leggere i numeri delle elezioni

Germania, elezioni in Meclenburgo, non serve capire il tedesco per leggere i numeri della tabella qui accanto. Vince quella che chiamano destra xenofoba e c’è da avere paura perché il Meclenburgo è una regione rossa. C’è un partito che ha perso più della Cdu (Democrazia Cristiana) di Angela Merkel: è il partito socialdemocratico, lo Spd che ha perso 5 punti di quota contro i 4 persi dalla Cdu.

Lo Spd era ed è il primo partito, col 23% dei voti, in questa regione rossa: siamo a est, nelle terre della ex DDR, la Germania comunista.

Attenti a sottovalutare i risultati, buttarla sulla Merkel sconfitta. La vera sconfitta è la sinistra, una lezione amara per il Pd italiano, con tutto il suo buonismo. Agli impiegati che costituiscono ormai la sua base elettorale gli immigrati non fanno paura, anzi aumentano la riserva di colf e badanti. Per gli ex proletari che dall’ex Pci stanno slavinando verso la Lega, gli immigrati sono concorrenza in termini di disponibilità, produttività e salari.

Germania, sconfitta la sinistra con la Merkel: non serve il tedesco per leggere i numeri delle elezioni

Germania, sconfitta la sinistra con la Merkel: non serve il tedesco per leggere i numeri delle elezioni