Blitz quotidiano
powered by aruba

Hillary Clinton malore, lascia cerimonia per 11 settembre. Ha la polmonite VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEW YORK – Hillary Clinton ha abbandonato la cerimonia in memoria dell’11 settembre a Ground Zero dopo che è stata colta da malore. Poco dopo un medico ha ufficializzato la diagnosi: polmonite, con conseguente disidratazione. Una diagnosi che spiega anche i violenti attacchi di tosse che hanno colpito la candidata democratica nelle scorse settimane: l’ultimo attacco l’aveva addirittura obbligata a interrompere un comizio.

La prima conseguenza del malore dell’11 settembre è che Hillary Clinton è stata obbligata dai medici a cancellare le prossime tappe del suo tour elettorale: Nevada e California. Riposo assoluto per alcuni giorni. Poi si vedrà. Ed è proprio da quel poi che può in qualche modo dipendere il destino della più ricca e potente nazione del mondo. Hillary che vacilla e barcolla, quasi inciampa è arrivata nelle case di tutti gli americani. E tutti gli americani, anche quelli meno abituati a frequentare i media, sanno che la candidata democratica ha problemi di salute. Un elemento che potrebbe avere un peso nel momento di andare a votare.

Agitazione c’è ovviamente anche nel partito. Presto per parlare di un ritiro della Clinton per motivi di salute. Eppure, almeno in teoria, questa è una possibilità che esiste. E di cui

La Clinton, candidata democratica alla Casa Bianca per il post Barack Obama, è stata accompagnata a casa della figlia Chelsea Clinton, mentre il suo concorrente Donald Trump è rimasto alla cerimonia in ricordo delle vittime dell’attacco alle Torri Gemelle a New York.

L’abbandono della cerimonia proprio prima della fine della lettura dei nomi delle vittime da parte di Hillary Clinton ha destato qualche malumore, ma poi in un cinguettio su Twitter la Fox ha svelato il motivo di quella che è apparsa quasi una fuga. La candidata democratica avrebbe accusato un malore proprio durante la cerimonia.

In alcune immagine diffuse da Fox News si vede la candidata democratica che si allontana dal luogo della cerimonia camminando lentamente e appoggiata a una persona. In un primo momento non era chiaro se la persona al suo fianco la aiutasse a camminare o meno, ma poi il reporter della Fox presente a Ground Zero citando alcune fonti ha parlato di problemi medici.

Solo un colpo di caldo avrebbe scatenato il malore della candidata alla Casa Biana, come ha poi spiegato il suo portavoce, dichiarando che l’ex first lady si è sentita male e si è riparata a casa della figlia Chelsea, dove la situazione medica è poi rientrata: “Si sente molto meglio ora”.

Foto e video da Twitter

Initialize ads