Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Palermo, scoppia una maxi rissa al campionato di arti marziali

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PALERMO – I campionati mondiali di arti marziali al Palamangano a Palermo finiscono in rissa. Ad accendere gli animi è stato uno scontro violento tra un atleta inglese e un altro concorrente trapanese. La mossa scorretta ha fatto venire alle mani i due contendenti, ma a farne le spese è stato un giovane palermitano che stava soltanto assistendo all’incontro. Il giovane infatti è stato ferito a un braccio.

“I miei figli avevano vinto due titoli ed ero felice – dice il padre del giovane palermitano colpito – Ho cercato solo di capire perché mio figlio fosse stato ferito al braccio. Siamo stati prima insultati, poi spintonati infine aggrediti. Alla fine siamo stati denunciati per rissa. È intervenuta anche l’ambasciata inglese per avere notizie”. Alla fine della rissa, 4 inglesi e due italiani sono stati denunciati a piede libero.


PER SAPERNE DI PIU'