Blitz quotidiano
powered by aruba

Antonieta Maria Vasquez, estetista impiccata. Amici: “Non è suicidio”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Antonieta Maria Vasquez era una donna solare, gioiosa, piena di energie e progetti, mamma di due ragazzi avuti giovanissima. E’ per questo che chi la conosceva proprio non si rassegna all’idea che si sia suicidata. Gli amici della 36enne colombiana, trovata impiccata in una villa alle porte di Roma il 17 giugno, dicono in coro una cosa: non può essersi uccisa una così. E quindi qualcuno deve averla uccisa.

Molti amici sui social hanno lanciato l’hashtah  #AntonietavasquezJusticia. Maria Antonieta Vasquez Suarez il suo nome completo, estetista e ex pr, è stata trovata morta nella notte fra venerdì 17 e sabato 18 nella villa di un imprenditore del quale si conoscono solo le iniziali, VP. sulla strada che dall’aeroporto di Ciampino porta ai Castelli Romani. Maria Antonieta Vasquez viveva a Roma ma era nata in Colombia dove vivono i suoi 2 figli di 19 e 21 anni.

A scoprire il cadavere, appeso con un lenzuolo alla ringhiera di una scaletta a chiocciola, è stato lo stesso V.P. che l’aveva ospitata nel pomeriggio di venerdì su richiesta della donna, in crisi sentimentale col fidanzato. Pare non fosse la prima volta che la donna chiedeva ospitalità all’imprenditore. Dalle prime evidenze, si tratta di un suicidio, non essendo stati riscontrati segni di violenza. L’autopsia conferma: è morta per asfissia.

Una domanda si pongono gli investigatori, se Maria Antonieta abbia preso tranquillanti o altre sostanze prima di impiccarsi o comunque di morire. Su Facebook, dove Maria Antonieta aveva quattro profili, si è acceso un intenso dibattito, nel senso della incredulità. Algen, una amica di Maria Antonieta, ha scritto: «Era una ragazza piena di vita e aveva appena chiuso un contratto che l’avrebbe sistemata. Non è suicidio!”. Un’altra, Andreina: “Amica mia non ci credo che ti sei uccisa”. E Antonello: “Era una persona sorridente, allegra, solare e palesemente amante della vita oltre ogni margine di dubbio. Non spetta certo a me esprimermi, ma non riesco a credere e nemmeno lontanamente a immaginare l’ipotesi suicidio”.

Immagine 1 di 3
  • Estetista colombiana impiccata in villa a Roma: suicidio? Lei diceva...03
Immagine 1 di 3


TAG: ,