Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Auto investe 3 poliziotti fermi e finisce contro vetrina, arrestato

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

PHOENIX – Tre agenti sono fermi fuori ad una stazione di rifornimento e conversano intorno alla loro auto. Un’automobilista li vede e li punta investendoli e mandandoli a gambe all’aria. La scena è stata ripresa da una telecamera di sorveglianza ed è accaduta a Phoenix intorno alla due di notte di martedì scorso 12 settembre. I tre poliziotti sono sopravvissuti all’incidente. un o di loro ha riportato la frattura di una gamba. Oltre ad essere sopravvissuti i tre agenti sono riusciti ad arrestare il colpevole che nel frattempo era finito contro la vetrina del negozio. L’uomo è stato accusato di tentato omicidio.

Marc LaQuon Payne, 44 anni, è il nome dell’uomo alla guida dell’auto. Prima di essere arrestato è finito contro il negozio QuikTrip che si trova dietro l’auto della polizia in sosta. Tutti e tre poliziotti sono sopravvissuti a questo incidente giudicato dalle autorità “intenzionale”. Il video a circuito chiuso mostra la berlina rossa di Payne che, dopo aver fatto rifornimento ed alcuni giri decide di finire contro il suv della polizia. Lo scontro fa finire gambe all’aria i tre ufficiali che, come mostra il video, si rialzano subito ed arrestano l’uomo che ha provato ad ucciderli.

L’immagine ripresa all’interno del negozio mostra l’auto di Payne danneggiata e ferma. L’uomo viene gettato a terra, stordito con una pistola teaser e ammanettato. I tre agenti hanno 41 anni, 36 e 33 anni. A riporare la frattura alla gamba è stato il 41enne. Il 33-enne invece ha riportato un trauma cranico.

Immagine 1 di 10
  • Auto investe 3 poliziotti fermi e finisce contro vetrina, arrestato5
Immagine 1 di 10

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'