Blitz quotidiano
powered by aruba

Barbara Berlusconi: “Questo Milan è da Europa League” VIDEO

Barbara Berlusconi spiega che quest'anno il Milan è da Europa League spiegando che l'anno prossimo, la squadra tornerà a lottare per la Champions.

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Barbara Berlusconi: “Milan quest’anno è da Europa League”. La figlia dell’ex premier spiega che “bisogna essere onesti e molto diretti con i nostri tifosi: credo che l’obiettivo del Milan di quest’anno possa essere l’Europa League e che possa essere conseguito, sapendo che invece l’anno prossimo dovrà essere quello della Champions”.

L’ad rossonero, in una conferenza stampa a San Siro ha sottolineato che il massimo torneo continentale per club “è il palcoscenico naturale del Milan. L’estate scorsa sono state spese grandissime risorse per il mercato, vicine ai 100 milioni di euro e io ritengo che anche per queste ragioni stiam parlando di una squadra solida e per questo è assolutamente possibile poter raggiungere nei prossimi anni questi obiettivi”.

Barbara Berlusconi ha poi parlato anche del negoziato con Bee Taechaubol per la cessione del 48% del Milan: “Spero che, in una direzione o nell’altra, sempre per il bene del club, la trattativa si possa concludere. Ho cercato di mantenere un ruolo defilato per rispetto della Fininvest e di Taechaubol. Si vedrà.

In un momento come questo, può capitare che si perda qualche occasione, com’è normale che accada a qualsiasi azienda in situazioni simili”.

La figlia del Presidente Berlusconi si è battuta molto per lo stadio di proprietà, ma alla fine ha dovuto abbandonare l’idea per il momento. Il Meazza però, restando lo stadio del Milan  subirà un restyling: “Stiamo portando avanti dei progetti per giugno. Insieme all’Inter andremo in Comune per apportare delle migliorie alla struttura. I miglioramenti dovranno passare per i ricavi. Se questi lavori porteranno introiti andremo avanti con i lavori. Il passaggio fondamentale, per un club come il nostro, è lo stadio di proprietà. Se questo non sarà possibile renderemo, con l’Inter, San Siro uno stadio di tutto rispetto”.

Barbara Berlusconi, come già emerso nelle settimane scorse sembra essere ormai lontana da Adriano Galliani. I due hanno visioni completamente diverse del calcio e del modo di operare in una società. Ora Barbara  è tornata sull’argomento: “Io e Galliani abbiamo una visione futuristica diversa del calcio e la pensiamo in modi differenti, ma non c’è volta in cui non abbiamo collaborato. Abbiamo punti di vista diversi, età e obiettivi a tendere diversi ma il bene della squadra è la prima cosa. Abbiamo due ruoli diversi ma mai come ora è importante la collaborazione”.

Immagine 1 di 3
  • Barbara Berlusconi Questo Milan3
Immagine 1 di 3