Blitz quotidiano
powered by aruba

Color Switch, videogame tormentone per smartphone e pc

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Un nuovo videogame rischia di attentare la vostra professionalità sul lavoro e di allietare i viaggi in bus o le file interminabili nel traffico. Si tratta di Color Switch ed è il nuovo tormentone già scaricato 75 milioni di volte dagli Store dell’App. Il videogame consiste in una pallina e il giocatore deve superare diversi ostacoli, cercando di far combaciare il suo colore con quello dell’oggetto da sorpassare, sia esso un cerchio rotante, un triangolo che si muove o un paletto.

Lorenza Castagneri su La Stampa spiega che il gioco è disponibile sia per smartphone, negli appositi App Store e Google Play, che sui computer al sito Poki.it:

“In che cosa consiste? Il giocatore ha una pallina a cui deve fare superare vari ostacoli cercando sempre di far combaciare il suo colore con quello dell’oggetto da sorpassare in questione.

Può trattarsi di un cerchio rotante, di un triangolo che si muove, di paletti di vario genere. Sullo smartphone la pallina si muove colpendola con il dito. Su pc bisogna cliccare sul simbolo del dito. Più si va avanti, più la sfida è complicata. Classico. «Ma in fondo i videogame funzionano se non portano via troppo tempo per imparare a usarli», ha spiegato lo sviluppatore David Reichel. La storia di come è nata l’app ha dell’incredibile: Reichelt, californiano, è un reduce dell’Iraq senza lavoro, senza possibilità di mantenere nemmeno un furgone e per di più daltonico. «Vedo un quarto delle sfumature di colore di una persona sana: 25mila nuances contro un milione», ha raccontato.

Il gioco, in cui la pallina dell’utente cambia pure tonalità per rendere la gara ancora più avvincente, è stata l’occasione per trasformare la debolezza in una nuova opportunità, nonché possibilmente in una fonte di guadagno. Dopo tanti tentativi falliti, Reichelt ha centrato il doppio obiettivo: con la app ha sfondato ed è diventato ricco. Giocare è gratis. Il guadagno arriva dalla pubblicità. Chi non vuole vedere ads, scoprire nuovi livelli o raddoppiare le stelline può farlo per 7,99 dollari.

Il successo è frutto di un meccanismo praticamente perfetto. La valutazione data a «Color Switch» sull’App store è eccellente: quattro stelline e mezza su cinque. Le recensioni sono entusiastiche. Giocare non stanca mai, perché ci sono tante modalità di gara, oltre a quella di base. Basta selezionare la propria preferita all’inizio della partita. Nell’ultima versione se ne contano 12: in «Reverse» la pallina si muove verso il basso invece che verso l’alto, in «Cave» il percorso è al buio e gli ostacoli vengono svelati solo all’ultimo momento, in «Bounce» la pallina saltella, in «Spin» viene sparata come una pallina di un flipper, in «Gravity» bisogna vedersela anche con la forza di gravità. Le prime nell’elenco sono le più semplici. Fortuna che il giocatore ha tutto il tempo che vuole a disposizione: non ci sono cronometri. E cliccando in alto a destra si può mettere mettere in pausa”.

Immagine 1 di 3
  • Color Switch, videogame tormentone per smartphone e pc 2
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'