Blitz quotidiano
powered by aruba

Euro 2016, tifosi irlandesi cantano e saltano sull’inno italiano VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LILLA – Durante l’inno dell’Italia i tifosi irlandesi hanno applaudito e saltato sulle note di Mameli. E’ accaduto allo stadio Metropole di Lilla; qui, come mostra anche il filmato originale postato su Twitter e quello di Repubblica tv con l’audio, mostra quanto il clima tra le due tifoserie sia stato molto amichevole.

Per quanto riguarda il match, ‘altra Italia di Antonio Conte non fa il pieno. Finisce con una festa tutta irlandese la terza partita del gruppo a Euro 2016: azzurri in campo già qualificati dall’inizio e pronti a sfidare agli ottavi la Spagna, Irlanda che se li conquista – e con merito – nel finale con il colpo di testa vincente di Brady. L’1-0 fa esplodere lo stadio tutto verde, esattamente come fu a Usa 94 alla prima partita del girone.

Otto giocatori diversi, un’intesa che non c’è – e non poteva esserci – una personalità diversa da quelle delle prime due partite. Ma almeno la voglia di provare a vincere davvero, almeno nel secondo tempo, quella Conte l’ha vista: è la sintesi dello 0-1 che toglie all’Italia la soddisfazione del punteggio pieno. E anche se c’è il palo a fermare Insigne nel finale, a recriminare di più in caso di risultato diverso sarebbe stata l’Irlanda, cui è stato negato un rigore.

Conte invece può fare le sue valutazioni su chi ha giocato stasera: pochi lo metteranno in crisi per le scelte del 27 a Parigi, semmai le indicazioni sono arrivate per chi può subentrare a partita in corso. Per l’ultima partita senza il peso dei punti, Conte sceglie di rischiare lo stesso Bonucci, diffidato, anche a costo di perderlo per l’ottavo gia’ designato con la Spagna. E’ il segnale di continuita’ in un’Italia cambiata per otto undicesimi, con tanta fiducia a Bernardeschi e l’esperimento davanti Zaza-Immobile. Che per gli irlandesi, privi di Walters, non sia partita leggera e’ scontata vista la voglia di conquistarsi gli ottavi, e cosi’ la nazionale di O’ Neill parte davvero all’arrembaggio.

Conte: “Match tosto, nulla da rimproverare ai miei” – “Sinceramente ho poco da rimproverare ai ragazzi. E’ stata una partita molto fisica e tosta su un campo ai limiti della praticabilità”: non cerca scuse il ct Antonio Conte dopo il ko contro l’Irlanda. “Ho avuto le risposte che cercavo – dice a Rai1 a fine match – peccato averla persa quando pensavano di averla in pugno. Tutti hanno dato risposte positive, ora recuperiamo energie”. Insigne? “L’ho fatto entrare quando si sono allargate le difese e gli spazi, ma ripeto è stata partita dura e fisica, nulla da rimproverare ai miei”.

Immagine 1 di 15
  • Italia-Irlanda 0-1. Video highlights, foto e pagelle_10
  • ANSA
  • Lorenzo Insigne VIDEO palo Italia-Irlanda
  • VIDEO, Italia-Irlanda: Fabio Caressa e la nebbia che vede solo lui...
  • Italia-Irlanda, diretta. Formazioni ufficiali - video gol highlights foto Ansa
  • Italia-Irlanda streaming LIVE da Pc: guarda la partita in diretta
  • A che ora gioca l'Italia? Orario Italia-Irlanda
  • Italia-Irlanda streaming Rai.tv, come vederla
  • Quando gioca l'Italia?
Immagine 1 di 15