blitztv

YOUTUBE Flash mob su vitalizi, senatori M5s bloccati dai commessi

m5s_commessi_spinte

Flash mob su vitalizi, senatori M5s bloccati dai commessi

ROMA –  Flash mob dei parlamentari M5S al Senato per protestare contro la non calendarizzazione in Aula della legge contro i vitalizi e per lo “strappo” che avrebbero inferto maggioranza-FI-Lega sulla legge elettorale. “Tagliate i vitalizi, no la democrazia” è uno dei cartelli che hanno in mano i circa 50 pentastellati assiepati davanti alla sala. Tra i presenti: Toninelli, Sibilia, Lavezzi, Crimi e Buccarella.

Il senatore Nicola Morra ha denunciato che prima di entrare in sala, ai pentastellati “è stato impedito di accedere al piano”. Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica il video girato dal senatore Di Stefano che mostra quanto accaduto. I parlamentari vengono M5s bloccati nella zona degli ascensori dai commessi. Carlo Sibilia sempre di M5s ha denunciato: “Quando siamo giunti al piano per arrivare allo studio del presidente Grasso, dove ci hanno detto che si starebbe svolgendo la riunione dei Capigruppo, siamo stati bloccati dagli assistenti parlamentari dentro gli ascensori, impedendoci così anche solo di scendere al piano”.

Il flash mob dei parlamentari M5S poco dopo si è svolto e i la Conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama ha deciso di cambiare aula. Dalla Sala Pannini, dove si tiene di solito, i presidenti dei gruppi parlamentari si sono dovuti trasferire nello studio del presidente del Senato Pietro Grasso.

To Top