Blitz quotidiano
powered by aruba

Foggia. Scippano e prendono a calci donna: arrestati VIDEO

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

FOGGIA – Hanno avvicinato una donna che stava rientrando a casa, le hanno scippato la borsa e l’hanno trascinata sul marciapiede per alcuni metri, colpendola con calci al viso e al torace pur di strapparle il bottino di mano. Lo scippo è avvenuto lo scorso 9 febbraio nel centro di Foggia ed è stato ripreso dalle videocamere di sorveglianza in strada. I due scippatori sono stati identificati e arrestati con l’accusa di rapina.

I due scippatori sono Mustafà Tadili, cittadino marocchino di 21 anni, e Vincenzo Zuzzaro di 24, entrambi con precedenti per rapina. Tadili è accusato di aver compiuto quattro rapine nei primi giorni di febbraio, mentre Zuzzaro era già stato arrestato per una rapina commessa il 13 febbraio.

La polizia di Foggia ha riconosciuto i due scippatori, i cui volti erano ben visibili nel filmato girato dalle telecamere di sorveglianza di alcuni negozi nel centro di Foggia, dove si è consumato lo scippo. Nel video caricato anche su YouTube si vedono i due giovani avvicinare la vittima, una donna di 55 anni, arrivare al portone di una abitazione. I due ragazzi si avvicinano e poi le si gettano addosso, afferrano la borsa e trascinano la donna fuori dall’inquadratura delle telecamere.

Immagine 1 di 6
  • Foggia. Scippano e prendono a calci donna: arrestati VIDEO
Immagine 1 di 6

PER SAPERNE DI PIU'