Blitz quotidiano
powered by aruba

Francia, incendio in bar a Rouen: 13 morti e 6 feriti gravi

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROUEN – Incendio venerdì sera in un bar di Rouen, in Normandia (nel Nord della Francia). Tredici persone sono morte e sei sono state ricoverate in ospedale in gravissime condizioni. Si tratta di giovani tra i 18 e i 25 anni.

Esclusa la matrice terroristica, nonostante proprio vicino a Rouen alcuni giorni fa un giovane abbia sgozzato un sacerdote inneggiando all’Isis. In questo caso, però, sembra che a provocare il terribile incendio sia stata una causa accidentale.

Lo scoppio è avvenuto poco dopo la mezzanotte in un bar di rue Jacques Cartier. L’incendio, riferisce il sito Paris.Normandie.fr, è scoppiato nel seminterrato del locale Le Cuba Libre poco dopo la mezzanotte.

I vigili del fuoco, giunti poco dopo sul posto, hanno avuto ragione delle fiamme dopo circa mezz’ora, intervenendo con tutti i mezzi a disposizione. Sei persone ferite gravemente sono state estratte dalle fiamme e medicate sul posto prima di essere condotte in ospedale. Con loro 13 ragazzi già senza vita, tutti tra i 18 e i 25 anni, non ancora identificati.

I corpi sono stati portati all’ospedale di Rouen, dove è stata messa a disposizione una équipe di psicologi a sostegno delle famiglie delle vittime. Undici testimoni sono stati condotti in Questura per ricostruire l’accaduto e individuare eventuali responsabilità.

Nel locale era in corso una festa privata di compleanno e l’incendio sarebbe scoppiato al momento dell’accensione delle candele sulla torta. Per motivi ancora in corso di accertamento, il soffitto insonorizzato del locale avrebbe preso fuoco propagando rapidamente le fiamme e sprigionando gas tossici. Le strade adiacenti e l’intero quartiere sono stati transennati per consentire le operazioni di soccorso e le indagini.

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'