blitztv

YOUTUBE Gabriel Badilla, calciatore Costa Rica morto in diretta durante maratona

YOUTUBE Gabriel Badilla, calciatore Costa Rica morto in diretta durante maratona

YOUTUBE Gabriel Badilla, calciatore Costa Rica morto in diretta durante maratona

ROMA – Gabriel Badilla, morte in diretta dell’ex Costa Rica stroncato dalla maratona a 32 anni. L’agonia del “gladiatore” è stata immortalata in un video su Facebook. Secondo alcune testimonianze l’ambulanza sarebbe arrivata venti minuti dopo. E pensare che nel 2013 era sopravvissuto a un intervento a cuore aperto per rimuovere un tumore benigno ed era tornato a giocare fino a giugno di quest’anno, quando aveva detto addio al suo adorato Deportivo Saprissa e al calcio agonistico.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, domenica scorsa Badilla, difensore della Costa Rica, aveva deciso di partecipare alla “minimaratona” di 10 km di Lindora, una cittadina a poca distanza dalla capitale San José: ma a 200 metri dal traguardo il cuore del “gladiatore” (com’era soprannominato in patria) si è fermato per sempre e a nulla sono valsi i 35 minuti di massaggio cardiaco che gli hanno praticato i paramedici per tentare di rianimarlo.

2x1000 PD

La sua agonia è stata immortalata in un video-choc, girato in diretta dal giornalista Luis Lopez Rueda che stava seguendo la corsa per El Expreso del Deporte e postato poi su Facebook, dove è stato visto da quasi 300 mila persone. Nel filmato si vede il 32enne ex nazionale che nel 2006 disputò il Mondiale in Germania con la Costa Rica a terra privo di sensi e circondato da alcune persone, fra cui altri corridori, che provano inutilmente ad aiutarlo.

To Top