Blitz quotidiano
powered by aruba

VIDEO YOUTUBE Louis Smith, argento a Rio 2016 prende in giro islam: sospeso

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LONDRA – La federazione ginnastica della Gran Bretagna ha sospeso per due mesi il vice-campione olimpico Louis Smith, argento a Rio 2016 (e anche a Londra 2012) nel cavallo con maniglie per aver preso in giro la religione islamica. In una nota la federazione precisa che il provvedimento è stato preso per “infrazione delle nostre regole di comportamento”.

Tutto nasce da un video postato dall’atleta in cui Smith appare insieme al collega di nazionale Luke Carson: nel filmato in questione i due sghignazzano e si inginocchiano per pregare fronte a terra urlando “Allah Akbar” (“Allah è grande” ndr). La federginnastica del Regno Unito spiega anche che l’atleta era già stato avvisato a giugno, in quanto anche in passato aveva avuto iniziative simili a quella per la quale adesso è stato punito.

Così l’ente sottolinea come Carson non sia stato squalificato in quanto per lui si è trattato della prima infrazione. Per lui c’è stata quindi solo un’ammonizione. Lo stop scatterà alla prossima bravata.


 


TAG: ,