blitztv

Immigrato dice: “Odio Salvini”. Leader della Lega risponde così VIDEO

Immigrato dice: "Odio Salvini". Leader della Lega risponde così

ROMA – Un immigrato intervistato, tra le risate di quelli che gli stanno intorno ammette: “Chi odio? Salvini”. Il filmato appare sul profilo Facebook dello stesso Salvini nel giorno in cui un giudice lombardo ha condannato la Lega Nord per l’uso improprio del termine “clandestini”. 

Il segretario leghista parte al contrattacco e nel commento al video scrive: “Questo tizio dice “IO ODIO SALVINI” e pensa di aver capito tutto… – scrive polemicamente su Facebook -. Io invece non odio proprio nessuno, e apprezzo i tanti stranieri perbene che lavorano e rispettano le nostre leggi e la nostra cultura. Ma le migliaia di immigrati che vengono qui a pretendere, e magari a delinquere, io li chiamo CLAN-DE-STI-NI. Condannatemi pure!”.

“C’è qualcuno che, oltre ad imporci un’immigrazione fuori controllo, vuole imporci anche una nuova lingua italiana. E dunque, io continuerò a pronunciare la parola messa al bando”. Questo era stato, a caldo, il commento del segretario della Lega dopo la sentenza del Tribunale Civile di Milano che ha condannato a 10mila euro di danni (oltre a 4mila euro di spese legali) la Lega per ‘discriminazione’ relativamente ai manifesti esposti a Saronno nel 2016 in cui si usava il termine “clandestini” per i richiedenti asilo.

“Siamo alla follia – aveva detto Salvini – si perseguono gli italiani e i vocaboli usati. Io sono andato a controllare sulla Treccani il termine, onde evitare fraintendimenti… Basta leggere un dizionario della lingua italiana”.

To Top