Blitz quotidiano
powered by aruba

Indonesia, coppia di amanti punita secondo la sharia: presi a frustate

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ACEH – Ad Aceh, Indonesia, l’applicazione della sharia è molto rigorosa: una coppia accusata di adulterio, è stata costretta a salire sul palco, inginocchiarsi davanti a una folla urlante e puniti a suon di frustate. All’uomo e la donna sono stati inflitti ciascuno sei colpi di verga sulla schiena mentre erano guardati da centinaia di persone, tra cui il sindaco.

Si ritiene che i due abbiano commesso adulterio e che avessero una relazione nonostante la donna fosse sposata. Con la testa china, uno sguardo serio, lei riceve il primo dei sei colpi da un uomo il cui viso è coperto da una maschera e il corpo da un mantello marrone scuro.

A punizione eseguita, scrive il Daily Mail, è stata condotta via ed è arrivato il turno dell’uomo: si vede sul palco a testa china mentre inizia a ricevere i colpi. L’espressione di dolore è ben visibile sul suo volto. L’uomo tiene la testa tra le mani e ha bisogno dell’aiuto della polizia per mettersi in piedi.

La frustatura, nella provincia sempre più conservatrice di Aceh – situato sull’estremità settentrionale dell’isola di Sumatra – non è una pratica inconsueta ed attualmente è l’unica provincia (con autonomia speciale) del paese che applica, dal 2005, la severa legge islamica della sharia.

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'