blitztv

YOUTUBE Investì pedone a tutta velocità: in Tribunale ammette la sua colpa

investe-pedone-scappa

il momento in cui la Fiat 500 colpisce il 53enne

BRIGHTON – Tre persone hanno ammesso di essere a bordo della Fiat 500 che, lo scorso 14 gennaio, ha investito il 53enne Andy Payne facendolo volare in aria mentre attraversava la strada, gettandolo in avanti per diversi metri con gli oggetti nella sua tasca che finiscono sparsi sulla strada. Il video è stato mostrato in Tribunale durante il processo che ha incriminato l’operaio Adam McDermott, 33 anni. Era lui alla guida dell’auto ed ora, diversi mesi dopo, ha ammesso le sue colpe.

McDermott ha negato fino all’ultimo di aver investito su Montague Place, nel quartiere di Kemptown nella città inglese di Brighton, in 53enne che è miracolosamente sopravvissuto.

In aula, il 33enne si è difeso spiegando di aver avuto paura che Payne fosse morto. McDermott aveva dichiarato alla giustizia che la sua auto era stata rubata. In realtà stava guidando fra l’altro con l’assicurazione scaduta e per insabbiare quanto accaduto, si era fatto aiutare da due amici denunciati con lui.

Uno di loro è stato già denunciato a 80 ore di servizi sociali.  Ora presentarsi di nuovo in aula per rispondere ad accuse molto più pesanti. Il Tribunale deciderà infatti la sorte dei tre il prossimo 17 novembre.

Intanto però, su YouTube è stato pubblicato il video choc che mostra Payne che viene investito. Il filmato è sconsigliato al pubblico più sensibile.

To Top