blitztv

Isabella Noventa, a casa di Freddy Sorgato taser e coltelli

Isabella Noventa, a casa di Freddy Sorgato taser e coltelli

Isabella Noventa, a casa di Freddy Sorgato taser e coltelli

PADOVA – Isabella Noventa, nuova perizia su quattro coltelli ritrovati in casa di Freddy Sorgato, un Taser (storditore elettrico), le sue due auto e anche la Polo di Manuela Cacco. I magistrati vogliono vedere se, con analisi approfondite, si possono trovare tracce della donna su questi oggetti trovati in casa Sorgato.

Sul delitto poi c’è una nuova pista: il corpo della segretaria scomparsa il 15 gennaio scorso potrebbe essere in un canale. In un tratto di acqua dietro il casolare della signora Dolores Sorgato, ovvero la mamma di Freddy e Debora. Il casolare in questione è poco distante dalla casa di Freddy ed è abitualmente frequentato dall’autotrasportatore e ballerino. Ecco cosa scrive Urban Post:

San raffaele

Il cadavere della segretaria di Albignasego uccisa la notte del 15 gennaio scorso, potrebbe essere stato gettato in uno dei canali dietro il casolare di Freddy Sorgato, sito in via Polati a Noventa Padovana, poco distante dalla sua abitazione, dove con ogni probabilità sarebbe stata uccisa la povera Isabella Noventa. Il casolare in questione sarebbe intestato a Dolores, madre di Freddy e Debora Sorgato, implicati nel delitto, e benché in disuso era spesso frequentato dall’autotrasportatore presunto assassino, che ne curava il giardino circostante e veniva visto spesso transitare sul posto, come riferito dai residenti nella zona. Freddy in quel cortile aveva anche sistemato un’autocisterna una volta, dunque conosceva e frequentava il posto. L’avvocato della famiglia Noventa, Gian Mario Balduin, ha ritenuto plausibile questa pista investigativa, e non è escluso che nei prossimi giorni i familiari della vittima chiedano agli inquirenti nuovi accertamenti della Scientifica (che già cercò la Noventa a inizi indagini) in tutta l’area del casolare, ma soprattutto nei canali vicinissimi ad esso.

To Top