Blitz quotidiano
powered by aruba

Islanda, Benediktsson-Brexit: “Inghilterra vai fuori dall’Europa! Vai dove ti pare!”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NIZZA – L’Islanda ha appena battuto l’Inghilterra e l’ormai famoso commentatore islandese Gudmundur Benediktsson impazzisce: “Fai quello che ti pare Inghilterra! L’Islanda va a giocarsela con la Francia domenica. Francia-Islanda! Tu puoi andartene a casa! Puoi andartene fuori dall’Europa! Puoi andare dove diavolo ti pare! Inghilterra 1, Islanda 2 è il punteggio finale qui a Nizza, e la favola continua”.

Inghilterra fuori dall’Europa e fuori dagli Europei 2016: il referendum sulla Brexit fornisce un assist irripetibile a Benediktsson, inconfondibile voce rauca e acuta di questi Europei. Una voce divenuta virale su Youtube, Twitter, Facebook e via socializzando dopo la sua esultanza folle per il gol all’ultimo minuto con cui l’Islanda ha battuto l’Austria.

Lunedì 27 giugno l’Islanda qualificandosi ai quarti ha aggiunto un’altra pagina di storia a un libro scritto tutto nell’ultimo mese con la storica partecipazione alla fase finale di una competizione internazionale, lo storico primo gol in un Europeo (Birkir Bjarnason al Portogallo), lo storico primo punto (Portogallo-Islanda 1-1), la storica prima vittoria (Islanda-Austria 2-1), la prima storica qualificazione agli ottavi.

Stiamo parlando di un Paese di 300 mila abitanti, dei quali più di 30 mila (presidente neo eletto compreso) sono adesso in Francia a festeggiare e seguire fino alla fine l’avventura della loro squadra. L’ex bomber della Nazionale inglese Gary Lineker aveva ironizzato sugli islandesi: “Là ci sono più vulcani che giocatori”.

Benediktsson, ex attaccante del campionato islandese, per gli amici “Gummi Ben”, non sta più nella pelle quando l’arbitro ha fischiato la fine dell’ottavo di finale in cui i gol di Sigurdsson e Sigthórsson hanno ribaltato il rigore con cui l’Inghilterra era andata in vantaggio dopo soli 4 minuti. Un’impresa, quella della Nazionale allenata da Lagerback, che Gummi Ben commenta così:

“È finita! È finita! Non ce ne andiamo più a casa! Avete capito? Incredibile! Non ci posso credere! Questo è un sogno. Non mi svegliate più da questo incredibile sogno!“.

Immagine 1 di 7
  • Euro 2016, Lineker: "Islanda, più vulcani che giocatori" (foto Ansa)Euro 2016, Lineker: "Islanda, più vulcani che giocatori" (foto Ansa)
  • Islanda, VIDEO Geyser Sound: battito di mani con tifosi per festeggiare qualificazione quarti Euro 2016
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
  • ANSA
Immagine 1 di 7