blitztv

YOUTUBE Livorno, badante: schiaffi, sputi e insulti ad anziana davanti al marito

badante-rumena-livorno

Livorno: schiaffi, sputi e insulti ad anziana davanti al marito

LIVORNO – Maltrattava i due anziani che avrebbe dovuto assistere infierendo su di loro sia a livello fisico che psicologico: con questa accusa una badante romena di 60 anni è stata allontanata da una casa familiare di Livorno. La misura cautelare è stata eseguita dalla Polizia di Stato per ordine del Gip del Tribunale di Livorno. I due anziani maltrattati hanno 85 e 89 anni. Per accertare le responsabilità della badante, i poliziotti della squadra mobile hanno svolto articolate indagini tecniche e posizionato delle telecamere.

La badante terrorizzava la moglie davanti al marito che, terrorizzato, non era in grado di reagire. Scrive la Procura della Repubblica di Livorno:

“approfittando della loro condizione fisica e psicologica, sottoponeva, soprattutto l’anziana donna, ad una serie di sopraffazioni e vessazioni in modo abituale. Le sue condotte finivano per mortificare la vittima, e consistevano in continue sgridate, rimproveri e violenze fisiche, umiliazioni, spinte, sputi, tirate di capelli, schiaffi, pugni, offese avvilenti, sotto gli occhi del marito infermo”.

To Top